Quali sono le destinazioni di viaggio più cercate sul web nel 2014?

Top viaggi e vacanze è il report di Bing Trends che ci svela le destinazioni turistiche più cercate dagli italiani

Il 2014 volge al termine e Bing inizia a tirare le somme delle ricerche più gettonate dell’anno.

Nel settore travel, a regnare incontrastata nei desideri degli italiani, troviamo Firenze, al secondo Venezia ed al terzo posto la Sardegna.

Dalla quarta posizione in poi tutte le ricerche portano fuori dall’Italia tranne che per l’8 posto dove la Puglia ed il Salento attirano sempre più la curiosità degli italiani.

Ecco la classifica completa:

  1. Firenze
  2. Venezia
  3. Sardegna
  4. Londra
  5. Parigi
  6. New York
  7. Isole Baleari
  8. Puglia e Salento
  9. Barcellona
  10. Dubai

Diverso è il discorso per il mercato inglese, dove la situazione è tutt’altro che lusinghiera per l’italia che si piazza al decimo posto, rischiando di rimanere fuori dalla lista delle “Top International Destinations“.

  1. Iceland
  2. New York
  3. France
  4. Spain
  5. The Netherlands
  6. Turkey
  7. Thailand
  8. Hungary
  9. Portugal
  10. Italy

La classifica del mercato UK presenta tutti i presupposti per iniziare una serie riflessione sui cambiamenti dei desideri di uno dei mercati più importanti per l’Italia. I viaggiatori sono sempre più esploratori in cerca di avventure e cercano destinazioni capaci di farli sognare.

Spulciando nelle ricerche di uno dei maggiori mercati in via di sviluppo nel settore travel, il Brasile, l’Italia e le sue bellezze non sono assolutamente contemplate nella classifica. Tra i desideri di viaggio dei Francesi, invece, al terzo posto troviamo Venezia ed al nono la destinazione Italia.

Insomma, il quadro che ne riceviamo è abbastanza aderente alla realtà odierna dove l’Italia perde sempre più appetibilità nei desideri dei viaggiatori e le uniche destinazioni “sempre verdi” sono Venezia, Firenze Milano e Roma confermando il dato presentato durante il Buy Tourism Online da Beppe Severgnini secondo il quale solo 13 turisti su 100 si spingono al di sotto di Napoli.

Fonte: Bing Trends – Buy Tourism Online

Marcello Coppola

Tecnico hardware e docente di informatica prima. IT manager e capo ricevimento in hotel poi. La vita è troppo breve per riuscire a sperimentare tutto ciò che vorrei. Per questo ho deciso di dare vita ad Atlantis Innovation Lab: un laboratorio grazie al quale aiutare le aziende ad accogliere l'innovazione. Credo che la formazione continua sia la prerogativa di ogni professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *