Nuovo profilo di Facebook

Nuovo profilo di Facebook

E’ della settimana scorsa l’ultima novità del Social Network che vanta il maggior numero di iscritti in tutto il mondo: il nuovo profilo di Facebook.

Cos’è il nuovo profilo di Facebook? Vale la pena attivare il nuovo profilo? Procediamo con ordine.

Prima di tutto credo sia opportuno specificare che non si tratta di un cambiamento delle informazioni contenute nel nostro profilo personale, ma semplicemente di una diversa presentazione. In pratica è come quando siamo stanchi della disposizione dei mobili a casa nostra e decidiamo di spostare il tavolo nell’angolo, il televisore al centro della parete e così via.

Molta importanza, nel nuovo profilo di Facebook, è stata data alle fotografie. Quando qualcuno visualizzerà il nostro profilo, nella parte alta della pagina, troverà cinque foto reputate “importanti” da Facebook e selezionate tra quelle che abbiamo caricato noi e quelle nelle quali siamo stati “taggati”. Possiamo tranquillamente “nascondere” una foto posizionando il cursore del mouse sulla foto che non vogliamo visualizzare e cliccando sulla “x” in alto a destra che riporta la dicitura “nascondi questa foto”.

Prima delle foto sono riportate le informazioni che Facebook crede interessino di più a chi visita il nostro profilo e cioè che lavoro svolgiamo e dove siamo attualmente impiegati, dove siamo nati e dove viviamo, la nostra carriera scolastica e la nostra situazione sentimentale, insomma, tutte le informazioni che abbiamo inserito all’interno del nostro profilo.

La colonna sinistra è tutta incentrata sulle relazioni. A differenza del passato, oltre al box contenente gli amici, è presente un’ulteriore sezione contenente i nostri familiari.

Se visitiamo il profilo di un “amico”, nella colonna destra saranno indicati tutti i fattori che abbiamo in comune con lui: amici, eventi ed interessi. Questa è, probabilmente, una delle novità più interessanti perché ci permette di vedere subito quali sono le attività, i film, i cantanti che piacciono ad entrambi creando un legame più solido.

In pratica Facebook ha semplificato l’accesso alle informazioni dei profili. Con il vecchio profilo era necessario cliccare sulla scheda “info” per visualizzare le informazioni di una persona e sulla scheda “foto” per visualizzarne le foto, invece, con il nuovo profilo di Facebook, tutte le informazioni sono disponibili a colpo d’occhio rendendo più fruibili i contenuti e più fluida la navigazione.

Dal punto di vista della privacy non cambia assolutamente nulla d un punto di vista legale. Ciò che avevamo deciso di condividere prima è visibile anche ora e ciò che, invece, avevamo deciso di rendere visibile solo a determinate persone, resta accessibile solo agli amici che abbiamo selezionato.

Da un punto di vista non legale, ma percettivo, in realtà è cambiato molto. Se prima erano relativamente poche le persone che spulciavano il nostro profilo, ora il tutto è semplificato tanto che vengono offerte informazioni sul nostro conto a chi probabilmente non le avrebbe mai ricercate.

Per l’attivazione e per ricevere maggiori informazioni, potete consultare la pagina ufficiale del nuovo profilo di Facebook.

Marcello Coppola

Tecnico hardware e docente di informatica prima. IT manager e capo ricevimento in hotel poi. La vita è troppo breve per riuscire a sperimentare tutto ciò che vorrei. Per questo ho deciso di dare vita ad Atlantis Innovation Lab: un laboratorio grazie al quale aiutare le aziende ad accogliere l'innovazione. Credo che la formazione continua sia la prerogativa di ogni professionista.

Un pensiero su “Nuovo profilo di Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *