Web e Turismo

Pagamenti tramite NFC: dopo Vodafone anche Tim entra in pista

Siete pronti ad uscire di casa solo con il vostro smartphone?

E’ da qualche anno che si parla di NFC e tecnologie contactless, ma oggi sembra finalmente arrivato il momento in cui tale tecnologia può introdursi nella vita di tutti i giorni.

Eh già, perché dopo Vodafone, ora anche Tim introduce un proprio sistema di pagamenti tramite smartphone grazie ad un accordo con Intesa Sanpaolo e VISA.

Si chiama “Tim smart pay” ed è una scheda SIM con chip NFC in grado di comunicare con i nuovi POS contactless prodotti in Italia dalla Ingenico.

Come funziona, concretamente, la tecnologia contactless? Ecco un video di CartaSi, tra le prime a sperimentare in tal senso, che ci aiuta a capire concretamente i vantaggi di questo nuovo sistema di pagamento.

La tecnologia NFC, come è facilmente intuibile, rende possibile anche la tracciabilità delle piccole spese e questo non dovrebbe dispiacere al Governo, anzi, potrebbe trovare in esso uno dei maggiori sponsor per la sua diffusione in nome della lotta all’evasione fiscale.

Voglio approfittare di quest’articolo per un ricordo a Marco Zamperini, Funky Professor, che ha fatto tanto per l’Italia con la sua opera di divulgazione e consulenza. Ecco un video realizzato per Banca MediolanumSopravvivere un giorno solo con uno smartphone” pubblicato il 7 Giugno 2013.

Nel video Marco Zamperini e la fashion blogger Arianna affrontano la missione di “sopravvivere” un giorno solo con il proprio smartphone.

Si tratta senza dubbio di una tecnologia affascinante che apre l’immaginazione a nuovi scenari. Infatti, esistono in commercio distributori di bevande, parchimetri e biglietterie già dotate di tecnologia NFC e che attendono esclusivamente che noi cittadini attiviamo il servizio ed iniziamo finalmente ad utilizzarle.

Dovete fare il ticket per il parcheggio e non avete monete? Basta lo smartphone. Siete in ritardo e rischiate di perdere il pullman? Basta lo smartphone. Siete stanchi delle interminabili file alle casse? Se tutti ci dotiamo delle nuove SIM NFC i tempi di attesa si riducono notevolmente.

Non ci resta che attendere la diffusione capillare della tecnologia NFC, intanto, approfondite l’argomento con due articoli scritti un po’ di tempo fa. Il primo lo trovate sul blog del Buy Tourism Online ed il secondo su Web e Turismo.

Approfondimenti

Applicazioni della tecnologia NFC in ambito turistico in Italia
NFC: il mondo in uno smartphone
Tim Wallet
Vodafone Wallet

Photo credit: www.visa.com